Chiamaci: +39 02 92.85.35.75
Seguici:

Blog

Per rimanere sempre informati

  • Home
  • inCOWORK
  • Blog
  • PMI: come aumentare la visibilità online
  • PMI: come aumentare la visibilità online

    • 14 marzo 2023
    • News
    • 402
    In un mondo sempre più digitale, ottenere visibilità online e su Google è fondamentale per ogni PMI.

    Per ottenere dei risultati vincenti, è importante adottare alcune strategie mirate per migliorare il posizionamento del proprio sito web.

    Nello specifico, come ottimizzare il sito web per i motori di ricerca, come trovare e utilizzare le parole chiave giuste e in che modo sfruttare SEO e SEA in modo facile e veloce.

    Scopri come aumentare la visibilità della tua PMI e raggiungere un pubblico più ampio di nuovi clienti potenziali.

     

    Aumenta la visibilità della tua PMI su Google

    Utilizza parole chiave di nicchia

    Invece di servirsi di keyword generiche, già usate dalle altre aziende concorrenti, scegliere di ricorrere a parole chiave di nicchia aumenterà notevolmente le possibilità di emergere per ricerche specifiche.

    Questa tipologia di keyword ti aiuterà a raggiungere prima e meglio il target giusto, ossia quello realmente intenzionato ad acquistare, evitando la concorrenza.

    Non è necessario essere troppo dettagliati: anche la sola geolocalizzazione aiuterà tantissimo a filtrare le ricerche. Ad esempio, se hai una ditta di pulizie a Milano dovrai utilizzare la parola chiave “ditta di pulizie Milano” al posto della più generica “ditta di pulizie”.

    Ricorda però di non esagerare con le parole chiave ed utilizzarle in modo naturale all’interno del tuo sito web. Delle semplici pratiche che permettono di mantenere l’interesse dei lettori e aiutare i motori di ricerca a classificare il tuo sito.

     

    Keyword con coda lunga

    L’uso di parole chiave a coda lunga, ossia le frasi di ricerca composte da più parole, possono migliorare il posizionamento su Google, in quanto forniscono maggiori informazioni sull’intenzione di ricerca dell’utente.

    Si tratta anche di parole chiave meno competitive e possono essere utilizzate per ottimizzare i contenuti in modo più mirato.

     

    SEO e SEA: la combinazione vincente

    SEO (Search Engine Optimization) e SEA (Search Engine Advertising) sono due tecniche di digital marketing che, combinate nel modo giusto, permettono di ottenere il massimo della visibilità online.

    La SEO si concentra sull’ottimizzazione dei contenuti del tuo sito web in modo che appaiano in cima ai risultati organici.

    Il termine SEA, invece, si riferisce alla pubblicità sui motori di ricerca, sfruttando gli annunci a pagamento.

    La combinazione di SEO e SEA migliora il posizionamento nei risultati di ricerca sia organici che a pagamento, aumentando la visibilità e aumentando il traffico verso il sito web.

     

    Registra o rivendica il Profilo Attività (ex Google My Business)

    Registrare la tua attività su Google Business (precedentemente noto come "Google My Business") dovrebbe essere una delle tue prime priorità.

    La creazione di un profilo per la tua attività può darle una spinta SEO estremamente rapida, aiutando a comparire nei risultati di ricerca geografici pertinenti entro un paio di settimane.

    Quando registri il tuo sito web, Google invierà una scheda contenente un codice al tuo indirizzo commerciale per verificare la tua attività.

    In questo modo Google saprà che la tua azienda opera realmente nella località da te specificata: è quindi più probabile che venga evidenziata nei risultati di ricerca e nella sezione scopri di Google Maps quando le persone cercano un'attività simile alla tua.

    Google Business rappresenta una parte estremamente importante della SEO locale e se la tua attività si basa sull'attrazione di clienti in zona, la registrazione a questo servizio è essenziale.

    Una volta registrato il Profilo Attività, ricorda di aggiornarlo costantemente: se contiene informazioni errate, come orari di apertura sbagliati o un vecchio numero di telefono, sarà controproducente.

    Una volta impostato il tuo profilo, incoraggia i clienti soddisfatti a recensire la tua attività. Avere una buona quantità di stelle accanto al nome della tua impresa può aumentare la percentuale di clic, con un conseguente effetto positivo sui risultati di ricerca.

    Nel caso in cui la tua attività sia già presente, rivendica il profilo. Molte aziende, tuttavia, lasciano che sia creato automaticamente: questo può causare la diffusione di informazioni incomplete, errate o incomplete. Per evitare di perdere visibilità online, rivendica dunque il tuo Profilo dell’Attività il prima possibile.

     

    Hai mai utilizzato uno di questi strumenti per aumentare la visibilità online della tua azienda?


    Tags: digital marketing consigli pmi pmi seo sea google my business stay incowork incowork stayincowork

    Condividi il post:

    Iscriviti alla Newsletter

    Per rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi, eventi e offerte

    Entra nel nostro network
    Contattaci
    • Indirizzo: via Lodovico Montegani, 23
      20141 - Milano (IT)
    • Tel: +39 02 92.85.35.75
    • Fax: +39 02 700.42.50.82
    • Email: info@incowork.it
    • Orari segreteria
      Dal Lunedì al Venerdì
      08:30 - 13:00 e 14:00 - 18:00
    Iscriviti alla newsletter
    Affiliazioni
    © 2024 - inCOWORK SRL - PI e CF 13274110157 - N° Rea MI 1632964 - Privacy Policy - Cookie Policy - Preferenze - Sviluppato da OnLime